SI CONCLUDE IL SINODO DIOCESANO DEI GIOVANI L’ARCIVESCOVO CONSEGNERÀ IL DOCUMENTO FINALE NELLE MANI DI PAPA FRANCESCO IL PROSSIMO 20 MAGGIO

SI CONCLUDE IL SINODO DIOCESANO DEI GIOVANI L’ARCIVESCOVO CONSEGNERÀ IL DOCUMENTO FINALE NELLE MANI DI PAPA FRANCESCO IL PROSSIMO 20 MAGGIO

 Il 21 e il 28 aprile le Assemblee finali nella chiesa di Sant’Irene. Il 1° maggio a Lecce il Card. Baldisseri

SI CONCLUDE IL SINODO DIOCESANO DEI GIOVANI

L’ARCIVESCOVO CONSEGNERÀ IL DOCUMENTO FINALE 

NELLE MANI DI PAPA FRANCESCO IL PROSSIMO 20 MAGGIO

Giunge alle battute finali il Sinodo Diocesano dei giovani. Aperto dall’Arcivescovo Domenico D’Ambrosio nello scorso mese di ottobre con la Prima assemblea sinodale, essa è stato preceduta da una lunga fase di studio e di preparazione durata circa due anni durante i quali, una Commissione creata ad hoc, attraverso tante iniziative e con il coinvolgimento dei giovani delle parrocchie, del mondo del lavoro, degli alunni di alcune scuole superiori e dell’università e di un gruppo di ospiti del carcere di Borgo San Nicola, ha realizzato un’indagine sociologica sulla realtà giovanile della nostra Chiesa. Si è trattato di “ascoltare” tutte le realtà giovanili, senza escludere quelle “fuori” dagli ambienti ecclesiali.

I dati della ricerca, condotta dalla dott. Serena Quarta dell’Università del Salento, sono stati affidati lo scorso 18 ottobre alle comunità ecclesiali, le quali sono state invitate a rispondere a una sola domanda: “In che maniera oggi la Chiesa di Lecce può rivolgersi alle nuove generazioni per portare l’annuncio del Vangelo?”. 

Dall’avvio del Sinodo, gli ultimi sono stati mesi di intenso lavoro. In tutte le Zone pastorali della diocesi, raccogliendo con entusiasmo la sfida lanciata dal quesito, si sono incontrati tanti gruppi composti da giovani, adulti, operatori della pastorale… per discutere, confrontarsi, provare a fornire rispste operative concrete ed efficaci.

Ora in diocesi – nel frattempo Papa Francesco ha convocato per ottobre 2018 un Sinodo mondiale dei vescovi sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale” – è il momento di raccogliere i frutti di tanto impegno. Alla fine di questo lungo percorso, le ultime due tappe: in due venerdì, 21 e 28 Aprile 2017, presso la Chiesa di Sant’Irene a Lecce a partire dalle 16,30 l’Arcivescovo presiederà le Assemblee finali del Sinodo dei giovani. Appuntamenti aperti a tutti e ai quali saranno chiamati a dare il loro contributo i delegati delle tante realtà ecclesiali.

La chiusura, infine, è fissata per il 1° maggio quando, durante la celebrazione dell’Eucaristia nella Cattedrale di Lecce, saranno consegnati i risultati di tutto il lavoro al Card. Lorenzo Baldisseri, Segretario generale del Sinodo dei vescovi. Da quel momento si potrà iniziare, proprio a partire dai risultati del Sinodo, a progettare un organico piano di pastorale giovanile che accompagni i giovani e la Chiesa di Lecce nei prossimi anni.

Mons. D’Ambrosio consegnerà “Il Libro del Sinodo”, documento ufficiale finale del cammino sinodale leccese, nelle mani di Papa Francesco il prossimo 20 maggio, giorno in cui verrà ricevuto dal Santo Padre in udienza privata.

Condividi questo post


Il PATRIARCA BARTOLOMEO I a Lecce
SINODO DEI GIOVANI LECCE
IPresentazione del Libro con gli scritti del Vescovo