• All
Ultime notizie


orariosmesse
catechesi
vocazioni
giovani
famiglia
sociale
liturgico
Cari amici turisti,
benvenuti nella nostra terra. Bella e ospitale.
Quest’anno vi abbiamo attesi più del solito: i disagi provocati dall’emergenza sanitaria e i gravissimi riflessi sull’economia hanno acuito le diseguaglianze costringendo tante famiglie a non muoversi da casa e a rinunciare a qualche giorno di meritato riposo.
Penso a loro, prima di tutto. Provo a immaginare il senso di smarrimento e di paura che sperimentano riflettendo su un futuro senza un orizzonte nitido.
E penso alla tristezza con cui tanti genitori fissano negli occhi i loro bambini ma anche alla delusione dei piccoli che quest’anno non potranno trascorrere, dopo un lungo periodo di isolamento e di lontananza anche dalla scuola, la tanto sospirata vacanza al mare con mamma e papà. Il mio invito e la mia preghiera: sia la luce della speranza ad orientare i loro passi. Solo la speranza potrà aprire nuove strade: abbiate fiducia.
A voi che, invece, avete potuto staccare la spina e avete scelto questa città e il nostro Salento per vivere qualche giorno di relax, apro le porte e il cuore accogliente della Chiesa di Lecce.
Chi arriva per la prima volta in questa terra meravigliosa, spalancherà gli occhi pieni di stupore ammirando i numerosi angoli di paradiso che la natura si è ritagliati proprio qui.
Chi torna, invece, ci darà conferma che Lecce e il Salento meritano di essere visitati almeno una volta nella vita.
Ma, accanto alle spiagge incantevoli e luminose e a tutti i doni che la creazione ha lasciato in eredità a questo lembo in mezzo al mare, potrete apprezzare anche le bellezze germogliate dalle mani creative degli uomini: il barocco delle nostre chiese e dei nostri monumenti, una volta ripartiti, non ve lo toglierete facilmente dalla memoria.
è solo una, forse la più pregiata e più nota, tra le nostre perle. Una tra le testimonianze che manifestano l’operosità e la tensione spirituale di una comunità che nella storia e fino ai giorni nostri ha fatto dell’accoglienza il suo biglietto da visita, un fiore all’occhiello profumato di saggezza semplice e di santità popolare.Spero di poter salutare molti di voi nelle celebrazioni cui avrò la gioia di partecipare, specie nelle località di mare.
A tutti invio il mio abbraccio fraterno e la mia benedizione.Lecce, 1° luglio 2020

+ don Michele
arcivescovo

LETTERE alle FAMIGLIE

1
2
3
4
5
missione
salute
turismo
universita
comunicazioni
irc

Notizie Diocesane

Don Francesco De Matteis amministratore parrocchiale di Vanze. Trasferiti alcuni diaconi

articolo ripreso da portalecce Don Francesco De Matteis, giovane sacerdote originario di Surbo, da settembre sarà il nuovo... leggi di più

La ripartenza. Domani in cattedrale il vicario generale amministra la cresima agli adulti

articolo ripreso da portalecce Dettagli Scritto da Federico Andriani Categoria: vita diocesana Creato: 01 Agosto 2020 Dopo i giorni del lockdown un... leggi di più

da settembre cresime e prime comunioni a piccoli gruppi

articolo ripreso da portalecce Dettagli Scritto da Federico Andriani Categoria: l'arcivescovo Creato: 31 Luglio 2020 In questi giorni di intensa calura, la... leggi di più

Seccia aderisce all’appello di Salvemini

articolo ripreso da portalecce Dettagli Scritto da portalecce Categoria: l'arcivescovo Creato: 30 Luglio 2020 Anche l’arcivescovo Michele Seccia, cuore giallorosso fin dal... leggi di più

La ripartenza. Seccia incontra il clero e annuncia l’uscita della nuova lettera pastorale

articolo ripreso da portalecce Dettagli Scritto da Emanuele Tramacere Categoria: vita diocesana Creato: 30 Luglio 2020 Ieri, in una mattinata di riflessione... leggi di più

CIAORENO. Stasera in duomo l’arcivescovo presiede la messa nel trigesimo della morte

articolo ripreso da portalecce Dettagli Scritto da Manuela Marzo Categoria: vita diocesana Creato: 18 Luglio 2020 Il 20 giugno scorso moriva Reno... leggi di più

in dono a chi non può permettersi un paio di scarpe nuove

articolo ripreso da portalecce Dettagli Scritto da portalecce Categoria: vita diocesana Creato: 18 Luglio 2020 Ieri mattina un gesto di generosità molto... leggi di più

incarniamo il vangelo come lui

articolo ripreso da portalecce Giorno di festa, ieri 15 luglio, per la comunità di Campi Salentina che ha... leggi di più

 XVIII Domenica del tempo ordinario

il commento di
don Antonio Bruno

 

Progetti Culturali Diocesani

ATTIVITÀ SERVIZIO