Rosario Vocazionale

Rosario Vocazionale

LEGGI/SCARICA IL DOCUMENTO IN PDF

 ROSARIO  VOCAZIONALE

Canto iniziale: Giovane Donna

Giovane donna, attesa dell’umanità, un desiderio d’amore pura libertà.

Il Dio lontano è qui vicino a Te, voce e silenzio annuncio di novità.

Rit. Ave Maria! Ave Maria!

Dio t’ha prescelta qual Madre piena di bellezza, ed il suo amore t’avvolgerà con la sua ombra. Grembo per Dio venuto sulla terra,

Tu sarai Madre di un uomo nuovo. Rit.

Ecco l’ancella che vive della sua parola, libero il cuore perché l’amore trovi casa.

Ora l’attesa è densa di preghiera

e l’Uomo nuovo è qui in mezzo a noi. Rit.

O Dio, vieni a salvarmi

Signore, vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre…

Come era nel principio… Amen.

Introduzione

La vocazione è questione di fiducia. Nei confronti dell’uomo, sempre è Dio per primo a dare fiducia: è Dio ad amare   per primo, è Lui a chiamare a vivere in pienezza. Anche la risposta dell’uomo però richiede fiducia: è l’abbandono di chi mette la propria vita nelle mani del Padre, seguendo il Figlio, invocando la luce dello Spirito.

Vogliamo allora pregare questo rosario chiedendo a Dio, per intercessione di Maria Madre delle vocazioni, che ogni credente possa discernere, accogliere e vivere la propria vocazione ripetendo con san Paolo “so a Chi ho dato la mia fiducia” (2Tm 1,12).

  1. 1. LA VOCAZIONE AL MATRIMONIO (Ef 5,21-33) Siate sottomessi gli uni agli altri nel timore di Cristo.

Le mogli siano sottomesse ai mariti come al Signore; il marito infatti è capo della moglie, come anche Cristo è capo della Chiesa, lui che è il salvatore del suo corpo. E come la Chiesa sta sottomessa a Cristo, così anche le mogli siano soggette ai loro mariti in tutto. E voi, mariti, amate le vostre mogli, come Cristo ha amato la Chiesa e ha dato se stesso per lei, per renderla santa, purificandola per mezzo del lavacro dell`acqua accompagnato dalla parola, al fine di farsi comparire davanti la sua Chiesa tutta gloriosa, senza macchia né ruga o alcunché di simile, ma santa e immacolata.

Così anche i mariti hanno il dovere di amare le mogli come il proprio corpo, perché chi ama la propria moglie ama se stesso. Nessuno mai infatti ha preso in odio la propria carne; al contrario la nutre e la cura, come fa Cristo con la Chiesa, poiché siamo membra del suo corpo. Per questo l’uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà alla sua donna e i due formeranno una carne sola. Questo mistero è grande; lo dico in riferimento a Cristo e alla Chiesa! Quindi anche voi, ciascuno da parte sua, ami la propria moglie come se stesso, e la donna sia rispettosa verso il marito.

 

 

Preghiamo questa decina per i giovani chiamati alla vita matrimoniale e per tutti gli sposi cristiani.

Padre nostro… Ave Maria… (10 v.) Gloria…

Preghiamo

Intercedi per noi, Vergine Madre, figlia del tuo Figlio. Prega per noi affinché la vocazione degli sposi mostri il volto dell’amore sponsale di Cristo per la sua Chiesa. Per Cristo nostro Signore. Amen.

  1. 2. LA VOCAZIONE ALL’ORDINE SACRO (1Tm 1,12-14)

Rendo grazie a colui che mi ha dato la forza, Cristo Gesù Signore nostro, perché mi ha giudicato degno di fiducia chiamandomi al mistero: io che per l’innanzi ero stato un bestemmiatore, un persecutore e un violento. Ma mi è stata usata misericordia, perché agivo senza saperlo, lontano dalla fede; così la grazia del Signore nostro ha sovrabbondato insieme alla fede e alla carità che è in Cristo Gesù.

Preghiamo questa decina per i giovani chiamati al diaconato e al sacerdozio e per tutti i presbiteri e i vescovi.

Padre nostro… Ave Maria… (10 v.) Gloria…

 

Preghiamo

Intercedi per noi, Regina degli apostoli. Prega per noi affinché la Chiesa possa sempre godere del dono di pastori che siano secondo il Cuore del tuo Figlio. Per Cristo nostro Signore.

Amen.

  1. 3. LA VOCAZIONE ALLA VITA CONTEMPLATIVA, ALLA VITA MONASTICA (1Tm 2,1.3-6)

Ti raccomando dunque, prima di tutto, che si facciano domande, suppliche, preghiere e ringraziamenti per tutti gli uomini. Questa è una cosa bella e gradita al cospetto di Dio, nostro salvatore, il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e arrivino alla conoscenza della verità. Uno solo, infatti, è Dio e uno solo il mediatore fra Dio e gli uomini, l’uomo Cristo Gesù, che ha dato se stesso in riscatto per tutti.

Preghiamo questa decina per i giovani chiamati alla vita contemplativa e per tutti i monaci e le monache.

Padre nostro… Ave Maria… (10 v.) Gloria…

Preghiamo

Intercedi per noi, Stella del mattino. Prega per noi affinché nella Chiesa la contemplazione dell’Amore renda feconda l’attesa della venuta finale del Cristo tuo Figlio. Per Cristo nostro Signore.

Amen.

 

  1. 4. LA VOCAZIONE ALLA VITA RELIGIOSA (Fil 2,1-4)

Se c’è pertanto qualche consolazione in Cristo, se c’è conforto derivante dalla carità, se c’è qualche comunanza di spirito, se ci sono sentimenti di amore e di compassione, rendete piena la mia gioia con l’unione dei vostri spiriti, con la stessa carità, con i medesimi sentimenti. Non fate nulla per spirito di rivalità o per vanagloria, ma ognuno di voi, con tutta umiltà, consideri gli altri superiori a se stesso. Non cerchi ciascuno il proprio interesse, ma anche quello degli altri.

Preghiamo questa decina per i giovani chiamati alla vita religiosa, per tutti i frati e per tutte le suore.

Padre nostro… Ave Maria… (10 v.) Gloria…

Preghiamo

Intercedi per noi, Vergine fedele. Prega per noi affinché nella Chiesa sia sempre presente il richiamo alla vita celeste, dove, in comunione con Dio e con tutti i santi, ogni legame d’amore contratto in terra durerà per sempre senza che nessuno prenda più né moglie né marito. Per Cristo nostro Signore. Amen.

  1. 5. LA VOCAZIONE ALLA MISSIONE (1Cor 9,16-19)

Non è infatti per me un vanto predicare il vangelo; è per me un dovere: guai a me se non predicassi il vangelo! Se lo faccio di mia iniziativa, ho diritto alla ricompensa; ma se non lo faccio di mia iniziativa, è un incarico che mi è stato affidato. Qual è dunque la mia ricompensa? Quella di predicare gratuitamente il

 

vangelo senza usare del diritto conferitomi dal vangelo. Infatti, pur essendo libero da tutti, mi sono fatto servo di tutti per guadagnarne il maggior numero.

Preghiamo questa decina per i giovani chiamati alla missione, e per tutti i missionari.

Padre nostro… Ave Maria… (10 v.) Gloria…

Preghiamo

Intercedi per noi, Madre della Chiesa. Prega per noi affinché in tutto il mondo risuoni il lieto annuncio del Vangelo, attraverso il dono di uomini e donne docili all’azione dello Spirito. Per Cristo nostro Signore.

Amen.

Signore, pietà Cristo, pietà Signore, pietà Cristo, ascoltaci Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio Spirito Santo, che sei Dio

Santa Trinità, unico Dio

Santa Maria

Santa Madre di Dio

Santa Vergine delle vergini Madre di Cristo

Madre della Chiesa Madre della Grazia divina

Signore, pietà Cristo, pietà Signore, pietà Cristo, ascoltaci Cristo, esaudiscici

abbi pietà di noi abbi pietà di noi abbi pietà di noi abbi pietà di noi

prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi

Madre sempre disponibile ai progetti di Dio Strumento docile nelle mani della Grazia Donna sempre attenta alla voce dello Spirito Donna del sì pronto e generoso

Vaso plasmato e modellato dallo Spirito Modello di ascolto della voce del Signore Modello di discernimento attento e fedele Esempio di generosità e di dedizione Donna del dono senza riserve

Suggeritrice della volontà divina

Modello a chi è in ricerca della sua vocazione Guida a chiunque sceglie la via del Vangelo Aiuto a chi non trova il coraggio di decidere Madre di tutti sacerdoti e sostegno del loro ministero

Madre di tutti i consacrati a Dio e sostegno della loro fedeltà

Madre di tutti i missionari e sostegno del loro annuncio

Madre di chi segue Dio nel Matrimonio e sostegno della sua fedeltà

Madre di tutti i diaconi e sostegno del loro quotidiano servizio

Madre di chi abbraccia la vita contemplativa e sostegno della sua preghiera

Madre di chi si impegna nel volontariato e sostegno della sua carità

Madre di tutte le vocazioni Madre di tutti i cristiani

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo

Prega per noi, Santa Madre di Dio.

E saremo degni delle promesse di Cristo.

prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi

prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi prega per noi

prega per noi prega per noi prega per noi

perdonaci, o Signore ascoltaci, o Signore abbi pietà di  noi

 

Orazione

O Dio, che hai chiamato l’apostolo Paolo per annunciare al mondo il tuo Figlio Gesù, concedi anche a noi, per intercessione della Beata Vergine Maria, di consacrarci pienamente al tuo servizio per annunciare con la parola e con l’esempio le grandi opere del tuo amore. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio che è Dio e vive e regna con te, nell’unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli.

Amen.

Il Signore ci benedica, ci preservi da ogni male e ci conduca alla vita eterna.

Amen.

Canto finale: Salve Regina

Salve Regina, Madre di misericordia Vita, dolcezza, speranza nostra salve! Salve Regina! (2v.)

A te ricorriamo esuli figli di Eva.

A te sospiriamo, piangenti in questa valle di lacrime.

Avvocata nostra, volgi a noi gli occhi tuoi, mostraci dopo questo esilio

il frutto del tuo seno, Gesù.

Salve Regina, Madre di misericordia. O clemente, o pia,

o dolce Vergine Maria, salve Regina!

Salve Regina, salve, salve!

 

Condividi questo post


Il PATRIARCA BARTOLOMEO I a Lecce
SINODO DEI GIOVANI LECCE
IPresentazione del Libro con gli scritti del Vescovo