Percorsi vocazionali 2018-19

Percorsi vocazionali 2018-19

SEMINARIO ARCIVESCOVILE DI LECCE -CENTRO DIOCESANO VOCAZIONI

Oggetto: Cammini vocazionali 2018/19

 

Carissimi,  vi presentiamo i cammini vocazionali1 per i preadolescenti, adolescenti e giovani promossi dal Centro diocesano vocazioni e dal Seminario Arcivescovile per questo anno pastorale.

GRUPPO “EMMAUS”

Un percorso di incontri nel week end rivolto ai ragazzi ministranti dagli 11 ai 14 anni che desiderano scoprire la propria vocazione. Si tengono il sabato, dalle 16 alle 18.30 presso il Seminario Arcivescovile in piazza duomo 4 incontri laboratoriali con attività e un momento di preghiera conclusivo, incentrati sul tema  dell’ascolto.

Date: 17 novembre/ 15 dicembre/ 23 febbraio/ 23 marzo/

• Meeting diocesano dei Ministranti: 27 aprile

• Campo estivo voc: 25-28 giugno 2019

 

• OPEN DAYS

Singoli ragazzi dai 14 ai 18 anni che vogliano conoscere la vita del Seminario e scoprire la propria vocazione. Dal pranzo a prima di cena, condividendo il tempo libero, lo studio e il momento formativo insieme con i ragazzi della comunità del Seminario.

Date: 17/10 – 7/11 – 21/11 -5/12- 19/12 -23/01 – 13/02 – 27/02 – 13/03 – 27/03 – 10/04 – 8/05

 

 • SCUOLA DI PREGHIERA PER GIOVANI (16-30 anni) 

In collaborazione con la Pastorale giovanile diocesana, ogni primo giovedì del mese dalle 20,30 alle 22,00 presso la Chiesa di Cristo Re a Lecce.

Date: 8 Novembre 2018/ 6 Dicembre 2018 / 3 Gennaio 2019 / 7 Febbraio 2019/ 7  Marzo 2019/ 4 Aprile 2019 / 2 Maggio 2019

Lecce, 15 ottobre 2018
L’équipe di pastorale vocazionale
SEMINARIO ARCIVESCOVILE 
Piazza Duomo 73100 Lecce
seminario_lecce@libero.it


1 «La pastorale delle vocazioni mira a riconoscere e accompagnare la risposta alla chiamata interiore del Signore. Questo processo deve favorire la crescita delle qualità umane e spirituali della persona e verificarne l’autenticità delle motivazioni. Per tali ragioni, in ogni Chiesa particolare, in relazione alle circostanze, ai propri mezzi e alle esperienze acquisite, è conveniente promuovere quelle istituzioni atte a sostenere e a discernere le vocazioni al sacerdozio ministeriale, tenendo conto dell’età e delle condizioni particolari di coloro che in esse si devono formare» (CONGREGAZIONE PER IL CLERO, Ratio fundamentalis institutionis sacerdotalis Il dono della vocazione presbiterale, n. 16).1 «La pastorale delle vocazioni mira a riconoscere e accompagnare la risposta alla chiamata interiore del Signore. Questo processo deve favorire la crescita delle qualità umane e spirituali della persona e verificarne l’autenticità delle motivazioni. Per tali ragioni, in ogni Chiesa particolare, in relazione alle circostanze, ai propri mezzi e alle esperienze acquisite, è conveniente promuovere quelle istituzioni atte a sostenere e a discernere le vocazioni al sacerdozio ministeriale, tenendo conto dell’età e delle condizioni particolari di coloro che in esse si devono formare» (CONGREGAZIONE PER IL CLERO, Ratio fundamentalis institutionis sacerdotalis Il dono della vocazione presbiterale, n. 16).

 

Condividi questo post