25° Congresso Eucaristico Nazionale di Ancona

25° Congresso Eucaristico Nazionale di Ancona

Il programma definitivo

3 – 11 settembre 2011

“Un evento che avrà la caratteristica della religiosità popolare, no prescription online pharmacy ancora presente nel nostro Paese, ma che sarà anche segnato dalla territorialità, coinvolgendo le cinque diocesi della metropolia con un tema significativo”: così mons. Edoardo Menichelli, arcivescovo di Ancona-Osimo, ha sintetizzato, alla conferenza stampa di presentazione del programma in Vaticano, le caratteristiche del 25° Congresso eucaristico nazionale di Ancona (3-11 settembre).
Nell’ incontro con i giornalisti, mons. Menichelli ha messo in luce che “il tema ‘ Signore, da chi andremo ? L’Eucaristia per la vita quotidiana’ corrisponde ad un bisogno diffuso tra i credenti ma anche tra coloro che sono in ricerca, di trovare un senso alla propria esistenza, all’interno delle difficoltà del vivere odierno”.
Al Congresso sono attese circa 300 mila persone, secondo le stime avanzate dal Comitato organizzatore. “Il giorno-clou – ha affermato l’arcivescovo – sarà naturalmente quello conclusivo, l’11 settembre, con la visita del Papa, che celebrerà la messa, al mattino, ai cantieri navali della città, quindi pranzerà con i vescovi e con una delegazione degli operai in cassa integrazione oltre che con alcuni poveri assistiti dalla Caritas.
Seguiranno due incontri: uno con le famiglie e con i presbiteri, e un secondo con i fidanzati”.
(fonte: Agensir)

Condividi questo post