in Memoria Cordis

in Memoria Cordis

LUCIANO FORCIGNANÒ
In memoria cordis 

Ricordo dei Ministri Ordinati dell’Arcidiocesi di Lecce defunti dal 1900 al 2010 

“Ricordatevi dei vostri capi,
i quali vi hanno annunciato
la parola di Dio. Considerando attentamente l’esito finale della loro vita, imitatene la fede.”
(Eb. 13,7)

 dalla prefazione del Libro

Fare memoria, per non dimenticare e per custodire nel cuore

L’Anno Sacerdotale indetto dal S. Padre Benedetto XVI nel 150° Anni- versario della morte di S. Giovanni Maria Vianney curato d’Ars, è stata occasione opportuna, tra tante altre, per andare con la memoria del cuore al grato ricordo di tanti sacerdoti che ho conosciuto, che mi hanno accompagnato nel cammino vocazionale ed ora vivono in Dio. Da qui è nato il proposito di ricordarli e raccogliere notizie su ciascuno di loro per compilarne una biografia essenziale, un “curriculum vitae”, di ognuno e offrirlo ai sacerdoti e alle comunità in cui hanno svolto il sacro ministero. La ricerca si è estesa ai Vescovi, ordinari e nativi dell’Arcidiocesi e ai Sa- cerdoti, complessivamente circa 500 sacri ministri, certo di fare anche cosa utile alla memoria storica della Chiesa di Lecce. Avrei potuto limitare la ricerca alle figure dei sacri ministri deceduti in tempi più vicini a noi, ma ho preferito iniziare dall’anno 1900 per giungere ai nostri giorni, così da ricoprire l’intero arco temporale del secolo XX.

La ricerca, compiuta in tempo relativamente breve, nonostante la mole di nomi, di nomine e incarichi affidati, di mansioni svolte, di date, quest’ul- time non sempre concordi, ha comportato una certa fatica, ripagata se il lavoro avrà raggiunto lo scopo di aiutare a ricordare, con la riconoscenza cordiale, chi ci ha amministrato il Santo Battesimo, ci ha dato la Prima Co- munione, ci ha amministrato la Santa Cresima, soprattutto il vescovo che ci ha conferito il Sacro Ordine del presbiterato e i sacerdoti che nel giorno indimenticabile dell’Ordinazione Sacerdotale ci hanno rivestiti degli abiti sacri.

Il susseguirsi di nomi, date e attività svolte può apparire arido, ma in realtà esso parla di un vissuto unamo e sacerdotale di tanti ministri di Dio, Vescovi e Sacerdoti, che hanno dedicato la vita per la diffusione del Vangelo: ricordarli significa non solo non dimenticare, ma soprattutto custodirli nel cuore. Infatti, averli ricordati brevemente attraverso le schede bio-bibliografiche, aperte ad un eventuale sviluppo delle tante figure sacerdotali, ho inteso sot- trarre la loro memoria dall’oblio dello scorrere del tempo e attingere dal loro vissuto apostolico stimolo ed esempio nel proseguimento della medesima missione che abbiamo ereditato, come testimone, da chi ci ha preceduto. Chiedo comprensione se qualche nome è stato dimenticato, se qualche notizia su persone, nomine e incarichi è stata omessa. Sono grato a quanti vorranno gentilmente segnalare eventuali dimenticanze e fornire ulteriori informazioni.

Clic sulla Copertina per leggere l’ebook direttamente dal sito della Diocesi.

Condividi questo post

Il PATRIARCA BARTOLOMEO I a Lecce
SINODO DEI GIOVANI LECCE