articolo ripreso da portalecce

Come già annunciato (LEGGI) si svolgerà venerdì 15 ottobre presso la sede dell’Istituto di scienze religiose metropolitano (Issrm) “don Tonino Bello” di Lecce (locali ex nuovo seminario in via Umbria) la prova scritta per ottenere le idoneità all’insegnamento della religione cattolica (irc) nelle diocesi di Lecce e di Brindisi-Ostuni.

 

 

 

In prossimità dell’esame l’Ufficio diocesano Irc ha pubblicato una nuova circolare (LEGGI) che riporta l’elenco dei candidati appartenenti alla diocesi Lecce che, avendo presentato regolare istanza, sono stati ammessi alla prova.

Si tratta, in ordine alfabetico di Andrea Caforio, Stefano Caputo, Patrizia De Filippi, Antonio De Luca, Andrea Faggiano, Carla Gazza, Gabriella Giurgola, Roberta Madaro, Carlo Mannarini, Luca Mazzotta, Alessio Mistico, Pietro Mongelli, Chiara Onorini, Emmanuel Pagliara, Francesco Paticchio, Antonella Perrone, Ilaria Quarta, Matteo Quarta, Salvatore Quarta, Stefano Quarta, Paolo Rollo, Angelica Romerio, Marco Sanfelice, Maria Sebaste, Salvatore Spada, Mattia Spedicato, Simone Stifani, Ezio Antonio Toscano, Maria Domenica Vernazza.

La prova d’esame, aperta anche ai candidati ammessi residenti nell’arcidiocesi di Brindisi-Ostuni, si svolgerà dalle ore 14 alle 18. La segreteria d’esame aprirà alle 12,30 e chiuderà alle 13,45, pertanto non sarà consentito l’accesso all’esame fuori dall’orario indicato o oltre il termine fissato per la registrazione (ore 13,45), pena l’esclusione dalla prova d’esame. È assolutamente vietato l’uso di cellulari o altri strumenti multimediali (chi è sorpreso nell’utilizzo di materiale improprio sarà allontanato dalla sede d’esame ed escluso dal prosieguo dello stesso). Non sarà consentito l’accesso ai suddetti locali se non a coloro che prenderanno parte all’esame.

A partire dalle 12,30 del 15 ottobre avranno luogo le operazioni di triage all’ingresso della struttura (controllo della temperatura e verifica del Green pass o certificazione del tampone effettuato nelle precedenti 48 ore) e la registrazione presso la segreteria.