articolo ripreso da portalecce

Oggi, Mercoledì delle Ceneri, celebriamo la messa di inizio Quaresima con l’imposizione delle ceneri alle 18,30 in diretta su Portalecce dalla basilica in Santa Croce di Lecce, presiede l’arcivescovo mons. Michele Seccia.

 

 

Scrive così Giovanni Crisostomo riguardo alla Quaresima: “Allora Gesù fu condotto nel deserto. Cosa vuol dire «allora»? Vuol dire dopo la discesa dello Spirito Santo su Gesù, dopo che si era udita dal cielo quella voce che diceva: Questi è il mio diletto Figliolo in cui mi sono compiaciuto. Come non stupirci al vedere che lo Spirito conduce Gesù nel deserto per essere tentato? Siccome, però, Gesù venne in terra e sopportò ogni cosa per nostro insegnamento, volle anche essere condotto nel deserto e lottare con il diavolo, in modo che i battezzati, vedendosi aggrediti da più grandi tentazioni dopo il battesimo, non ne fossero turbati e non fossero colti per questo fatto dallo scoraggiamento, come accade quando ci si imbatte in qualche cosa di inatteso, ma sopportassero la prova con fermezza, considerandola un evento normale della nuova vita”.

Il collegamento in diretta alle 18,30 (regia di Tonio Rollo) sulla pagina Facebook e sul canale Youtube di Portalecce, in diretta dalla basilica di Santa Croce in Lecce (la cattedrale di Lecce è chiusa per i lavori del nuovo impianto di illuminazione artistica. Riapri, l'arcivescovo Michele Seccia presiede la solenne eucarestia di inizio quaresima con il rito dell'imposizione delle ceneri.