articolo ripreso da portalecce

Stasera, sabato 21 novembre si celebra la messa prefestiva nella solennità di Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’Universo, A presiedere l’eucarestia alle 18 dalla cattedrale di Lecce sarà don Andrea Gelardo.

 

 

Scrive così Padre Ermes Ronchi commentando la pagina evangelica che verrà proclamata: “Il vangelo di oggi dipinge una scena potente, drammatica che noi siamo soliti chiamare il giudizio universale. Ma che sarebbe più esatto definire come la rivelazione della verità ultima, sull'uomo e sulla vita. Che cosa resta della nostra persona quando non rimane più niente? Resta l'amore, dato e ricevuto. ‘Avevo fame, avevo sete, ero straniero, nudo, malato, in carcere: e tu mi hai aiutato’”.

“Sei passi di un percorso - conclude Ronchi -, dove la sostanza della vita ha nome amore, forma dell'uomo, forma di Dio, forma del vivere. Sei passi per incamminarci verso il Regno, la terra come Dio la sogna. E per intuire tratti nuovi del volto di Dio, così belli da incantarmi ogni volta di nuovo”.

Il collegamento in diretta dalla cattedrale di Lecce (regia di Gabriele Coppola) sulla pagina Fb di Portalecce e su Telerama (ch 12), partirà alle 18 con la celebrazione eucaristica che sarà presieduta da don Andrea Gelardo, vicario delle parrocchie del centro storico.

Domani 22 novembre, alla stessa ora, come ogni domenica, presiederà l’eucarestia festiva, l’arcivescovo Michele Seccia.