articolo ripreso da portalecce

Con l'inizio del nuovo anno, cambio della guida dei ritiri spirituali mensili del clero leccese. La concomitante nomina episcopale di mons. Angelo Panzetta, che aveva dettato la meditazione negli ultimi tre incontri del 2019, ha “sconvolto” i programmi.

Giovedì 16 gennaio, infatti, si terrà il primo ritiro mensile dei presbiteri e diaconi a Lecce presso “Le Sorgenti”, il centro di spiritualità della Comunità Emmanuel.

In sostituzione di mons. Angelo Panzetta, ora arcivescovo di Crotone-Santa Severina, il ritiro sarà guidato da mons. Gianni Massaro, vicario generale della diocesi di Andria e direttore dell'ufficio catechistico diocesano.

Mons. Gianni Massaro, dopo essersi formato nel seminario regionale di Molfetta, è stato ordinato sacerdote nella cattedrale della sua città il 5 dicembre del 1992 da mons. Raffaele Calabro. Dopo un po' di anni fu lo stesso vescovo Calabro, oggi defunto, a nominarlo suo vicario, ruolo nel quale è stato confermato anche dall'attuale presule, mons. Luigi Mansi.

Solo per gennaio l’incontro si terrà il giovedì, mentre per febbraio e marzo il terzo venerdì, per maggio, infine, il quarto venerdì del mese.