Arcivescovo webmaster 0 2020-01-01

articolo ripreso da portalecce

In concomitanza con la festa della Santa Famiglia, l'arcivescovo Michele Seccia ha diffuso in tutta la diocesi la terza lettera alle famiglie tenendo fede a uno degli impegni assunti dal pastore per l'anno pastorale.

Insieme a tavola. Dalla mensa eucaristica alla mensa domestica. Dalla mensa domestica alla mensa eucaristica” ben rapprappesentato dal logo realizzato da Tonio Rollo, è il tema che accompagna la Chiesa di Lecce e tra le iniziative di mons. Seccia risalta la lettera periodica alle famiglie. Ne ha inviata una all'inizio dell'anno pastorale, un'altra all'inizio dell'Avvento. Ha scelto la festa della Santa Famiglia - com'era giusto fare - per la terza (che si allega integralmente). E di fatto diventa un caloro augurio per il nuovo anno appena iniziato

Il messaggio - com'è naturale - risente del clima natalizio e mette al centro la mangiatoia, anticipazione della mensa eucaristica.

“Svegliarsi, - scrive Seccia - aprire gli occhi e volgere lo sguardo al papà che rientra a casa stanco dal lavoro; alla mamma che amorevolmente si prende cura della casa e di ogni membro della famiglia; al fratello che ha difficoltà nello svolgere i compiti; alla sorella che non ha superato l’esame all’università; al nonno che è spesso solo nella sua stanza; alla nonna che aspetta solo un abbraccio...”.