articolo ripreso da portalecce

Oggi alle 17.30 presso il Centro interculturale “Migrantes” della diocesi di Lecce sarà presentato il Rapporto immigrazione 2018-2019, con un’attenzione particolare alla situazione del Salento.

Intervengono don Claudio Barboni, responsabile regionale Fondazione Migrantes, mons. Nicola Macculi, direttore della Caritas diocesana, Padre Gianni Capaccioni, direttore ufficio diocesano Migrantes di Lecce, Carlo Salvemini sindaco di Lecce, Silvia Miglietta, assessore alle pari opportunità, Antonio Ciniero, docente dell’Unisalento di sociologia delle migrazioni, Anna Maria Vitale, assistente sociale.

Concluderanno gli operatori del Centro interculturale “Migrantes” e alcuni immigrati che saranno testimoni della loro esperienza. «Si tratta di oltre 5 milioni di persone che vivono e lavorano accanto a noi, non si tratta solo di migranti ma della società italiana», ha precisato Simone Varisco di Migrantes, curatore del XXVIII Rapporto Caritas-Migrantes.

Ed ancora precisa il cardinale Gualtiero Bassetti, commentando il rapporto: «Dobbiamo rammendare il tessuto sociale dell’Italia: non si tratta solo di immigrati, ma del perpetuarsi della divisione tra “noi” e “loro”, tra italiani e stranieri, tra i “nostri” problemi e i “loro” problemi, tra i “nostri” sogni e i “loro” sogni. Dobbiamo togliere spazi d’ombra e aprire spazi di luce nei quali possa affermarsi una cultura nuova». Ciò vale sia a livello nazionale, sia nelle realtà locali.