articolo ripreso da portalecce

La comunità della Caritas di Lecce ieri sera ha salutato don Attilio Mesagne, direttore diocesano negli ultimi quindici anni, festeggiando il suo compleanno, presso la parrocchia di San Giovanni Battista.

Dopo la celebrazione eucaristica presieduta da don Attilio, a cui erano presenti anche il parroco don Gerardo Ippolito e il nuovo direttore mons. Nicola Macculi, tutti i presenti sono stati invitati alla visione di un video che ha ricordato i quindici anni della Caritas diocesana sotto la direzione del festeggiato e illustrava i servizi attivati, dall’emporio all’ambulatorio, dalle mense alla Casa della Carità, sottolineando quanto tutto il percorso fatto sia stato fondamentale per supportare le persone che vivono in condizioni di povertà e bisogno.

Nel ringraziare il confratello per l’attività svolta, mons. Luigi Manca, delegato ad omnia dell’arcivescovo Michele Seccia, assente all’evento perché impegnato negli esercizi spirituali con i vescovi di Puglia a Santa Cesarea Terme, ha ribadito che l’indole e la passione che contraddistinguono don Attilio, nell’aiutare i più deboli, sono state determinanti nella sua attività di direttore della Caritas. Sono seguiti i ringraziamenti da parte dei componenti dell’equipe per gli innumerevoli interventi attivati in diocesi in questi anni e i ringraziamenti da parte di mons. Macculi che ha ribadito la sua riconoscenza a don Attilio per il prezioso lavoro svolto in questi lunghi anni. La festa è andata avanti con l’immancabile taglio della torta ed il brindisi finale.

Si ringrazia Arturo Caprioli per il servizio fotografico.