articolo ripreso da portalecce

Continua la stagione dei cambiamenti negli uffici di Curia dell'arcidiocesi di Lecce. Oltre ai trasferimenti di parroci e vice-parroci, infatti, alcune variazioni stanno vivendo in questi giorni anche i servizi diocesani centrali.

Come già annunciato nei giorni scorsi, anche la Caritas diocesana ha un nuovo direttore: è mons. Nicola Macculi, nuovo parroco di Santa Maria della Porta in Lecce e vicario episcopale per la testimonianza della carità.

Ha preso il posto di don Attilio Mesagne che con generosa abnegazione e irrefrenabile spirito di servizio ha guidato l'organismo di carità della Chiesa di Lecce fin dal 2005 su incarico dell'allora arcivescovo Cosmo Francesco Ruppi.

Per questo, giovedì 3 ottobre, giorno del 73mo compleanno, presso la parrocchia di San Giovanni Battista in Lecce la Chiesa diocesana, in particolare tutti i volontari delle Caritas parrocchiali e delle varie attività operanti in città non solo gli farà gli auguri ma, soprattutto, si unirà a lui per pregare intorno all'altare e coglierà anche l'occasione per ringraziarlo della preziosa attività svolta in questi quattordici anni come direttore della Caritas diocesana.

Alle 19 presiederà la solenne concelebrazione eucaristica al termine della quale è previsto un momento conviviale di festa e di gratitudine comunitaria.